Riproduzione


La maturità sessuale dell’esemplare maschio arriva dopo i 15 mesi mentre la femmina viene fatta accoppiare solo dopo l’anno di vita.

In generale le mamme gatto ragdoll sono buone madri: allevano e curano amorevolmente i propri cuccioli mostrandosi fiduciose nei confronti del proprio compagno felino e lasciando che si avvicini e interagisca con i cuccioli, che nascono da 1 a 8 ogni volta. Appena nato il gatto ragdoll è bianco, poi le sue punte cominciano a colorarsi dopo i primi dieci giorni e il colore comincia a definirsi solo dopo le prime tre settimane di vita.

WordPress Gallery Plugin